PUBBLICAZIONI

 
 
 
La Biblioteca comunale di Soazza ha creato, nel 1992, un fondo intitolato «Testimonianze di cultura locale» per la raccolta e l’archiviazione delle fonti orali, delle fonti manoscritte e a stampa, delle fotografie e dei filmati che documentano gli aspetti culturali e la storia della comunità di Soazza. Il fondo «Testimonianze di cultura locale» comprende anche una serie di pubblicazioni a stampa e di filmati curata e edita dalla Biblioteca comunale.

Le pubblicazioni sono in vendita presso la Biblioteca comunale.

 
Pubblicazioni di Paolo Mantovani nella serie «Testimonianze di cultura locale» curata dalla Biblioteca comunale di Soazza.
«Árbul e castégnen - castagni e castagne»
Un aspetto della storia dell'alimentazione in un paese di montagna. N. 2 - 1992 (12 pagine, testi e illustrazioni).


Per informazioni o acquisto
centroculturalesoazza@bluewin.ch
«Ticc e cassínen - stalle e cascine»
La coltivazione della terra, i contadini e le loro costruzioni. N. 3 - 1994 (24 pagine, testi e illustrazioni).


Per informazioni o acquisto
centroculturalesoazza@bluewin.ch
«L'órz del Zar - quando si cacciava l'orso sulle nostre montagne»
Una brutta avventura capitata a un contadino tanti anni fa (da una registrazione fonografica del 1929). N. 4 - 1994 (4 pagine, testi e illustrazioni).


Per informazioni o acquisto
centroculturalesoazza@bluewin.ch
«Bárba Aléss, el poéta - storie di cacciatori, di contadini, di docci, di capre e di becchi»
Tre momenti della vita contadina nelle poesie di Alessio Mazzoni scritte in dialetto sul finire dell'Ottocento. N. 5 - 1995 (24 pagine, testi e illustrazioni).


Per informazioni o acquisto
centroculturalesoazza@bluewin.ch
«Le donne di Soazza raccontano - Esperienze di vita nella prima metà del Novecento»
Con la prefazione di Franco Lurà. N. 7 - 2003 (ristampa 2004, 192 pagine con 290 illustrazioni).


Per informazioni o acquisto
centroculturalesoazza@bluewin.ch
«Un “grandioso Stradale” e una singolare faccenda a Soazza»
La strada commerciale del San Bernardino che nel 1822 fu «fatta salire» con sette tornanti a Soazza per attraversare il paese. Con una documentazione su «Case e botteghe lungo la strada». N. 8 - 2007 (51 pagine, testi e illustrazioni).


Per informazioni o acquisto
centroculturalesoazza@bluewin.ch
«El folétt dala còta vérda - Storie e memorie d'acqua»
Con una documentazione sui mulini e sulle botteghe degli artigiani situati un tempo lungo la roggia. N. 9 – 2010 (54 pagine, testi e illustrazioni).

Il capitolo «Storie d'acqua» anche nella versione «Libro parlato» su CD (voci: italiano e dialetto di Soazza) realizzato in collaborazione con UNITAS - Associazione ciechi e ipovedenti della Svizzera italiana, Lugano.


Per informazioni o acquisto
centroculturalesoazza@bluewin.ch
«I toponimi del comune di Soazza»
I nomi dei luoghi localizzati sul territorio del comune e riportati sulle fotografie e sulle carte. N. 10 - 2011. (75 pagine con 80 fotografie e due carte del territorio, allegati nn. 1 - 2.).

In un fascicolo, allegato n. 3 per un'edizione speciale della pubblicazione, sono riportate le trascrizioni da manoscritti (periodo dal 1400 al 1900) di frasi contenenti la citazione di toponimi. Un glossario e l'elenco delle fonti completano la raccolta.


Per informazioni o acquisto
centroculturalesoazza@bluewin.ch
«I laveggiai di Soazza - Guida alla mostra permanente allestita dalla Biblioteca comunale nel Centro culturale di Circolo a Soazza»
N. 13 - 2013 (13 pagine, testi e illustrazioni).


Per informazioni o acquisto
centroculturalesoazza@bluewin.ch
Filmati realizzati da Luciano Mantovani nella serie «Testimonianze di cultura locale» curata dalla Biblioteca comunale di Soazza.
«Casá 'l formágg»
Adriano Rizzi, provetto alpigiano di Soazza, ci mostra come si faceva il formaggio, il burro e la ricotta 100 anni fa.
Il documentario è ripreso sia all’interno che all’esterno del «Fórn a fontána de Scíma» a Soazza.

Durata: 38 min.

© Biblioteca comunale Soazza 2004


Per informazioni o acquisto
centroculturalesoazza@bluewin.ch
«Contrabbando - valle della Forcola, Soazza»
Il documento, un racconto-intervista con Adriano Rizzi, alpigiano di Soazza, tratta il tema del contrabbando attraverso il passo della Forcola dagli inizi del 1900 fino alla sua conclusione negli anni ’80.
La narrazione è molto suggestiva e tratta di episodi di vita dei contrabbandieri, delle guardie di confine, di bracconaggio ed è arricchita da molti aneddoti inediti e per certi versi stupefacenti.
Un’utile modo per informarsi su cos’era e come si svolgeva il contrabbando qui sulle nostre montagne.
Il filmato comprende numerose immagini.
Il racconto è in dialetto di Soazza.

Durata: 98 min.

© Biblioteca comunale Soazza 2009


Per informazioni o acquisto
centroculturalesoazza@bluewin.ch
«Borátt 1 - la lavorazione e il trasporto del legname nella valle della Forcola - Soazza negli anni 1937-1961»
Il filmato, realizzato con la collaborazione di Adriano Rizzi, rende omaggio a tutti coloro, bisnonni, nonni e padri, e sono tantissimi, che hanno lavorato nei nostri boschi, come borátt. Vi porterà al tempo in cui la lavorazione del legname era compiuta a mano, con semplici attrezzi, con la sola forza fisica.
La lavorazione del legname era una delle uniche fonti di guadagno per sostentare la famiglia.
Il periodo trattato dal documentario va dagli anni che hanno preceduto la seconda guerra mondiale fino agli anni sessanta del secolo scorso.

Durata: 74 min.

© Biblioteca comunale Soazza 2010


Per informazioni o acquisto
centroculturalesoazza@bluewin.ch
«Borátt 2 – il seguito di Borátt 1 - la lavorazione e il trasporto del legname nella valle della Forcola - Soazza negli anni 1937-1961»
Borátt 2 è il seguito di Borátt 1. In questo documentario si mostra tra le altre cose come si trasportavano le funi e i loro molteplici usi, si affronta la controversia del nome “valtellina” che si dava al tipo di teleferica usata nella valle della Forcola a Soazza (filo a freno). L’intervista a Reto Togni e Alfonso Togni risolverà la questione. Si illustra come si segnavano le piante che potevano essere tagliate, come si caricava e scaricava il tronco (“el cárgo”) sulla fune portante, la misurazione del legname, alcuni aneddoti capitati ai boscaioli, le linee secondarie, la vita dei “borátt” raccontata da due testimoni del tempo, Emilio Baruffi e Edo Bottelli e le considerazioni finali dell’ing. for. Luca Plozza.

Durata: 120 min.

© Biblioteca comunale Soazza 2014


Per informazioni o acquisto
centroculturalesoazza@bluewin.ch
«Lavorazione artigianale della lana a Soazza (1930-1970)»
Il filmato intitolato "Ricordi in immagini" contiene un’intervista a Lucia Ferrari-Zimara e a Giuseppe Mazzolini, che mostra anche come si tosavano le pecore con le forbici.
Inoltre Anny Bombardieri-Santi e Mariangela Mufatti-Santi mostrano come si scardassava la lana grezza, come si filava, come si torceva a due fili e come si confezionava la matassa.

Durata: 23 min.

© Biblioteca comunale Soazza 2011


Per informazioni o acquisto
centroculturalesoazza@bluewin.ch