Il Centro

Il Centro culturale di Circolo è stato realizzato dal Comune di Soazza che si è assunto i costi di costruzione e di manutenzione, con l'aiuto finanziario di numerosi e generosi donatori. La costruzione è stata portata a termine nel 2009 e inaugurata ufficialmente nel 2011. La gestione del Centro, diretta da un Consiglio culturale, è regolata da una convenzione approvata dai tre comuni del Circolo. Il Centro ospita la Biblioteca comunale, l'Archivio culturale, la Biblioteca regionale della Regione Mesolcina. Sorge sul piazzale della ex stazione della ferrovia Bellinzona-Mesocco e comprende anche l'antico edificio costruito nei primi anni del 1900. Il Centro è dotato di una sala con una buona acustica, provvista di mezzi tecnici elettronici moderni, adatta per riunioni, conferenze, concerti, simposi, mostre. La sala è provvista di un impianto di climatizzazione. Inoltre al primo piano ci sono gli uffici e una saletta a disposizioni per riunioni.

Centro culturale di Circolo

Soazza


6562 Soazza

+41 91 831 10 53

centroculturalesoazza@bluewin.ch


www.centroculturalesoazza.ch

Luigi Corfu (vicepresidente)

CH-6563 Mesocco

Il Centro è diretto da un Consiglio Culturale composto di sei membri, due per ogni comune, che sono:

Edmondo Fasani

CH-6563 Mesocco

Margherita Cadenazzi

CH-6558 Lostallo

Vincenzo Sciuchetti

CH-6563 Mesocco

Paolo Mantovani

CH-6562  SOAZZA

Luciano Mantovani (presidente)

CH-6562  SOAZZA

Linda Mazzoni

CH-6562  SOAZZA