scopri il Moesano

L'Archivio del Centro culturale e il «Fondo testimonianze di cultura locale»

Due locali del Centro ospitano l'archivio culturale e due mostre permanenti. L'archivio accoglie, fra altro, i materiali del «Fondo testimonianze di cultura locale», come le fonti manoscritte e le fonti a stampa che documentano la storia della comunità di Soazza. Il fondo contiene inoltre: le registrazioni delle testimonianze orali, raccolte nel corso delle riunioni organizzate dalla Biblioteca comunale con gli anziani di Soazza; una collezione di vecchie fotografie; le registrazioni audio e i filmati realizzati per documentare attività che si svolgevano un tempo nella vita quotidiana.

Per la consultazione, a scopo di studio e di ricerca, dei materiali conservati nell'archivio, fa stato uno speciale Regolamento allestito dal Centro culturale e dalla Biblioteca comunale.

Le fonti manoscritte

Lettere, libri mastri e di famiglia, quinternetti, testamenti, libri della comunità (sono in deposito gli originali oppure copie).

Le fonti a stampa

Fra le pubblicazioni conservate nel fondo si segnala il libro «Ragazzi di montagna» con le novelle scritte a Soazza dall'Ispettore scolastico Rinaldo Bertossa nel 1935.

Le fonti orali

La raccolta delle testimonianze orali: i «Toponimi del comune di Soazza» e le «Memorie del Novecento».

Le pubblicazioni di Cesare Santi nel «Fondo testimonianze di cultura locale»

Le pubblicazioni che lo storico Cesare Santi ha dedicato alla storia della comunità di Soazza, agli usi e costumi, alle tradizioni del passato, alla storia e genealogia delle famiglie sono conservate nel fondo.

La Biblioteca Regionale del Moesano, che ha dimora nel Centro Culturale di Circolo a Soazza, custodisce la raccolta di tutte le pubblicazioni di Cesare Santi.

«La Capèla de Scòna»

CD-Audio, realizzato dalla Biblioteca comunale di Soazza, con poesie scritte e lette da Peppino Santi nel dialetto di Soazza, con musiche all'organo di San Martino e canti della corale Santa Cecilia.